Come si fa un pompino – Istruzioni per fare bocchini

pompino banana

Cosa è un pompino

Il pompino è uno dei rapporti più desiderati dagli uomini. Talmente mitizzato che tante volte lo preferiscono alla classica penetrazione. Ovviamente il pompino è molto piacevole anche per noi donne, soprattutto per l’eccitazione emotiva che riesce a creare, senza dimenticare che anche gli odori e i sapori sono particolarmente eccitanti. Non sottovalutare il pompino, anche se in apparenza sembra una pratica semplice, se lo scopo è quello di far impazzire il tuo uomo, devi metterci una notevole dose di impegno ed abilità.

Cosa occorre sapere per fare i pompini

Innanzitutto devi imparare a sentire le sue reazioni, il pulsare del suo cazzo nella tua bocca è un valido termometro per sapere quando la sua eccitazione sta per raggiungere il culmine. E’ importante saperlo! Soprattutto se vuoi che al pompino segua altro. Ed anche se non fosse un semplice preliminare è molto bello prolungare a lungo il suo piacere.

Non mostrarti assatanata di pompini

Per praticare un ottimo pompino, non devi mai avventarti come un’affamata sul suo cazzo. Quando lui è ancora vestito, mentre vi scambiate dei baci appassionati, fai scorrere la tua mano sui suoi pantaloni, accarezzandogli la parte. Spogliati, o volendo, più semplicemente, scopriti il seno (dipende anche da come sei vestita). Entro breve, le carezze, i baci, daranno l’effetto desiderato: l’erezione!

Lentamente scendi fino a trovarti con la tua testa all’altezza del suo missile… e tiragli giù piano la lampo, non sbottonargli subito i pantaloni, infila la mano all’interno e continua ancora un po’ le tue carezze sopra gli slip prima, e poi direttamente sul pene. Ora sei pronta per portare alla luce il suo totem pulsante.

Se fai un pompino, ricorda…

Devi tenere sempre presente una cosa, il cazzo è il tallone d’Achille di ogni uomo. Qualunque siano le sue dimensioni, mostrati stupita dalla sua grandezza… quasi come se ti trovassi di fronte una divinità da adorare. Mai ridere o scherzare in questi momenti, almeno le prime volte e finchè non raggiungi un intensa intimità con il tuo lui. Dalle piccole cose si riconosce una brava spompinatrice. Ricorda, il pompino è un arte!

Come iniziare un pompino

Se il suo glande, malgrado l’erezione, è ancora coperto, delicatamente scoprilo abbassando la pelle del prepuzio. Ricorda che la delicatezza è la parola che devi sempre tenere presente finchè giochi con il suo cazzo! Struscia dapprima le tue guance sulla sua cappella, e poi comincia a dare teneri baci cominciando dal glande e proseguendo per tutta la lunghezza dell’asta. Ora, bagnati bene le labbra e lascia che il suo glande (solo il glande) scivoli lentamente nella tua bocca, con la lingua giragli attorno, soffermandoti di tanto in tanto sulla zona del frenulo (filetto) che è la sua parte più sensibile. All’uomo piace vedere quello che gli stai facendo, quindi in qualunque posizione vi troviate, devi far sempre attenzione a non togliergli la visuale.

Entriamo nel vivo del pompino

Adesso puoi abbassargli del tutto pantaloni e slip. Accarezzagli lo scroto, facendo scorrere la mano fino ai suoi glutei per poi tornare allo scroto. Afferra saldamente il suo pene alla base e, chinando la testa al di sotto di lui, fai scorrere la tua lingua lungo tutta la parte inferiore fino ad arrivare al glande. Rendere il suo pene ben lubrificato dalla tua saliva è fondamentale! Anzi, a molti uomini piace che gli si sputi direttamente sul membro, mentre con le mani gli distribuisci la saliva per tutta la sua lunghezza.

Succhia e spingi: il segreto dei pompini

Con le labbra ben strette fai scivolare tutto (o quanto più puoi), il suo pene nella tua bocca e comincia ad andare avanti e indietro con la testa. Fa attenzione a non fargli male con i denti e disponi la lingua in modo che eserciti una certa pressione durante il rapporto. Asseconda il movimento succhiando quando ti entra dentro e soffiando quando invece retrai il capo dal cazzo. Un po’ come quando si succhia un ghiacciolo o un lecca lecca. Insomma, il movimento, più che i muscoli del tuo collo, lo deve creare proprio questa alternanza di succhio e spinta.

Variare, un trucco per ottimi pompini

Bisogna sempre variare durante un pompino, è uno dei trucchi per fargli provare il massimo del piacere, variare, sia la parte stimolata che l’intensità della stimolazione. Quindi a questo punto ricomincia semplicemente a baciargli l’asta, magari accarezza il suo sesso con i tuoi seni e con le mani lo scroto, il sedere, le gambe. Devi fargli capire di amare quella parte, ricorda, è come un idolo e tu lo stai adorando, lo veneri! Con i pompini sei tu a comandare!

L’uomo vorrebbe che tu glielo tenessi in bocca per tutto il tempo. Qui si vede la tua bravura, anche se te lo chiedesse esplicitamente, devi seguire i miei consigli, continua a farlo impazzire, se lasci condurre lui, questo gioco finirebbe in pochissimi minuti! Concentrati con la lingua nella zona del frenulo, muovila rapidamente. Riaccoglilo nella tua bocca, ricomincia a succhiare, leccare, baciare… continua fino alla fine a variare stimolazione ed intensità!

I pompini sono la tua arma vincente!

Il pompino è uno dei modi migliori per legare a te un uomo, quindi se diventi un esperta nell’arte dei pompini, avrai un enorme potere! Molte donne non la praticano perchè dicono che il loro uomo non ha un buon sapore, in genere questo vale anche per noi se non curiamo in modo particolare la nostra igiene intima. Quindi per essere sicure, lo si può fare dopo un bagno od una doccia fatta insieme.

Pompino con ingoio: sì o no?

Altro dubbio è cosa fare quando lui “viene”! L’uomo sogna che tu ingoi il suo nettare fino all’ultima goccia. Ovviamente non sei tenuta a farlo se la cosa ti disgusta! Molto eccitante e lasciarlo colare lentamente dalle labbra, mentre assolutamente non devi sputare come se avessi in bocca una medicina amara. Puoi anche evitare che ti venga in bocca, semplicemente imparando a sentire le pulsazioni del suo membro, una volta divenute troppo intense puoi continuare semplicemente masturbandolo con la mano e magari strusciandotelo sul viso o sul seno.

I pompini e le malattie

Ovviamente il pompino è una pratica a rischio per quanto riguarda il virus dell’AIDS e tante altre malattie, quindi se non conosciamo bene il nostro partner è meglio usare sempre un preservativo. Sarai tu ad infilarglielo, basta farlo prima di portarlo alla bocca direttamente. Indossandolo tutte le sensazioni sono attenuate, quindi devi usare un po’ più energia rispetto ad una pompino fatta a nudo. In commercio ci sono preservativi molto sottili, ideali per questo tipo di rapporti.

Esperta in pompini

Tante sarebbero ancora le cose da dire sul pompino, molte si scoprono solo con la pratica. L’importante è l’atteggiamento, ricorda stai venerando un idolo, non un wurstel, è questo forse il consiglio migliore da tenere sempre a mente. Vedrai che con la pratica diventerai una bravissima succhiacazzi.

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

33 Commenti

  1. Alle ore 15:29 del giorno 15 gennaio 2010
    ciccio ha scritto

    sei grande

  2. Alle ore 17:30 del giorno 13 febbraio 2010
    centurione ha scritto

    Complimenti,descrizioni e consigli con una competenza adeguata a descrivere un argomento delicato quanto piacevole e naturale.

  3. Alle ore 15:42 del giorno 11 marzo 2010
    jennifer ha scritto

    ASCOLTA HO SAPUTO KE SE TI FAI IL PEARCING ALLA LINGUA è MOOOLTO PIù ECCITANTE E BELLO PROVARE X CREDERE ….

  4. Alle ore 08:46 del giorno 23 aprile 2010
    igor ha scritto

    ma che cazz di discossione e’?
    solo dele zoccole danno consigli su come spominare gli altri, le ragazze che lo fanno al proprio uomo se lo tengono x se, le troie se ne vantano.

  5. Alle ore 23:47 del giorno 23 aprile 2010
    stefano ha scritto

    se e stata una donna a scriverlo allora sei grandiosa,se e stato un uomo allora si proprij nu ricchion………..

  6. Alle ore 19:44 del giorno 28 aprile 2010
    Davide ha scritto

    mi hai fatto ricordare come praticava la mia ex….ne son seguite tante…ma mai nessuna…@ quello che ha detto che solo delle zoccole discuterebbero su come fare dei pompini…non sono d’accordo…

  7. Alle ore 07:00 del giorno 02 maggio 2010
    giù... ha scritto

    Oddio…mi viene gia male…

  8. Alle ore 13:36 del giorno 03 maggio 2010
    carmine ha scritto

    brava pero devo chiederti una cosa…ehm…
    mi fai un pompino?XD

  9. Alle ore 19:11 del giorno 07 maggio 2010
    *disperata* ha scritto

    grazieeeeeee…. un ragazzo ke mi piace me l’ha chiesto e seguendo i tuoi consigli è andata benissimo… grazieee… mitico <3

  10. Alle ore 17:07 del giorno 01 giugno 2010
    razinger ha scritto

    hahahha brava si vede che ne hai provati

  11. Alle ore 07:33 del giorno 05 giugno 2010
    xxxxxxxx ha scritto

    m’bhè perchè nn cia suki a tutti?????

  12. Alle ore 22:12 del giorno 07 giugno 2010
    Goldrake ha scritto

    Rispondo a disperata ehm.. secondo me sei un po’ troia e ti spiego il perchè,secondo me un pompino si fa al proprio fidanzato,non ha un ragazzo che ti piace che non lo conosci perfettamente quindi l’hai fatto per fargli vedere quanto sei porca e cosi sperassi che lui si fidanzerebbe con te.Ma ti ricordo che se si fidanzerà con te lo farà solo perchè sei porca :)

  13. Alle ore 22:10 del giorno 08 giugno 2010
    B3pp0 ha scritto

    viva l’itaGLiano… ehehhe

  14. Alle ore 20:38 del giorno 09 giugno 2010
    Disperata ha scritto

    allora prima di tutto io questa persona la amo da tre anniii e la conosco da quando ho cinque anni… e poi fatti i cazzi tua po’po di troiaio costì.. gazzilloro contadino ke non sei altro…. ma levati di culo ammacca banane costì!! e porca sarà la tu sorella…. bonaaa ^^

  15. Alle ore 20:41 del giorno 09 giugno 2010
    Disperata ha scritto

    scusate ho scritto troppo in toscano … xD

  16. Alle ore 17:59 del giorno 06 luglio 2010
    rossella ha scritto

    wow … non ne ho mai ftt uno e mi serviva prp una bella descrizione … grz sei grande! … e nn pensare alle altre ke ti kiamano troia è solo invidia … GRAZIE ankora!

  17. Alle ore 12:24 del giorno 15 luglio 2010
    francy ha scritto

    me la sucate la minkia forte??

  18. Alle ore 15:15 del giorno 12 settembre 2010
    xxx666 ha scritto

    disperata ma quale troia suka gioia suka ca si na santa

  19. Alle ore 13:52 del giorno 01 febbraio 2011
    james ha scritto

    mi rik qnd la mia ex li pratikava… era stupendo…

  20. Alle ore 13:54 del giorno 01 febbraio 2011
    james ha scritto

    bellixima spiegazione!

  21. Alle ore 16:13 del giorno 13 maggio 2011
    andrea ha scritto

    stupenda spiegazione….seguirò i tuoi consigli con il mio leprotto amoroso(:

  22. Alle ore 15:55 del giorno 17 maggio 2011
    NeoPompinara ha scritto

    GRAZIE PER QUESTA FANTASTICA SPIEGAZIONE. MI METTO SUBITO ALL OPERA :P PPPP

  23. Alle ore 11:02 del giorno 20 maggio 2011
    gayo ha scritto

    io sono gay, faccio pompini da anni, e tutti i ragazzi mi dicono che li faccio meglio di una donna, ma si sa che i gay sono più bravi delle ragazze a fare i pompini, non c’è partita! :)

  24. Alle ore 00:33 del giorno 14 giugno 2011
    Liliahanna ha scritto

    Hei… Grazie mille per la spiegazione!! A me nn interssa se mi dikono ke sono troia però domani lo devo fare al mio “tipo” (diciamo) e lo rimando da un anno sta cosa quindi credo ke sia arrivato il momento dalle 21.00 di sera ke cerco su mille siti il sito con le informazioni giuste!! grazieeeeeeee!

  25. Alle ore 03:08 del giorno 13 agosto 2011
    istantfunk ha scritto

    non puoi sapere cosa mi hai procurato… mmhmh! manda a cagare sti stronzi che ti danno della zoccola… ce ne fossero di lingue come la tua…

  26. Alle ore 22:58 del giorno 01 settembre 2011
    Irene :) ha scritto

    Ottima spiegazione…Il mio ragazzo qnd mi ha kiesto d farglielo mi ha ftt rimanere a bocca aperta,ma qnd ho letto qst spiegazione c siamo divertiti entrambi…

  27. Alle ore 20:30 del giorno 03 settembre 2011
    pippo ha scritto

    esatto proprio cosi…. alle donne viene naturale ma la mia ultima non era capace ma piano piano ha imparato

  28. Alle ore 20:39 del giorno 22 settembre 2011
    Irene :) ha scritto

    Beh ognuno ha i suoi tempi.Dopo ttt anke voi uomini c metterete d + a imparare qlcs!!!

  29. Alle ore 15:03 del giorno 25 gennaio 2012
    carmi ha scritto

    io e da 2 ann ke sn fids e nn riesc e fare un pompino x bene xk m affogo nn kapisck il motiv aiutatemi…

  30. Alle ore 15:22 del giorno 26 gennaio 2012
    Padrona ha scritto

    Ho letto i vostri commenti e dico a Carmi che è normale che all’inizio ti affoghi sempre.. io l’ho imparato con il mio ragazzo ovviamente ci vuole molta pazienza e ti consiglio di stare a stomaco vuoto perché ti può capitare di vomitare Comunque dipende anche dalla dimensione io ti parlo di 22cm.

  31. Alle ore 16:35 del giorno 27 gennaio 2012
    porketta ha scritto

    grazie x il consiglio un mio amiko me l’ha kiesto e glielo dv fare uno di questi giorni mi ha detto se potevamo anke scopare e gli ho detto di si xò ho paura ho 14 anni ma lo voglio fare ma ho paura ke mi fa male ?? mi date un konsiglio ?

  32. Alle ore 11:15 del giorno 01 febbraio 2012
    ..... ha scritto

    Porketta, te lo dò io un consiglio: se devi scopare vai a farlo con una persona di cui sei innamorata, non con un tuo amico -.-

  33. Alle ore 11:16 del giorno 01 febbraio 2012
    ..... ha scritto

    Comunque bella spiegazione dettagliata :)

Se hai letto questo articolo, potrebbero piacerti anche i seguenti: