Come si bacia con la lingua – Guida per baciare bene

bacio con la linguaEcco finalmente una guida per imparare a baciare bene. Non esiste un vero e proprio manuale del bacio che insegni come si bacia, bisogna principalmente lasciarsi andare, magari seguendo i 5 consigli descritti qui sotto sul come baciare bene.

Step 1: prepararsi a dare un bacio.

Se hai intenzione di baciare per la prima volta una persona, evita cibi come cipolle, aglio o spezie troppo forti, a meno che tu non abbia la certezza che anche il tuo partner abbia mangiato le stesse cose.

Step 2: creare confidenza e intimità.

Non c’è niente che rovini maggiormente un bacio quanto l’incertezza. Una volta presa la decisione, non devi mai tirarti indietro. Avvicinarsi lentamente e senza paura al partner, trasmettendo il tuo desiderio; del resto se vuoi dare un bacio di sicuro avete abbastaza confidenza.

Step 3: le labbra e la bocca.

La cosa migliore è cominciare in maniera molto semplice. Avvicina lentamente il tuo viso al suo mentre il tuo sguardo si posa sulla sua bocca. Reclina la testa leggermente da un lato per evitare lo scontro dei nasi. Pressa le tue labbra su quelle del partner, ma in modo che i denti non si tocchino.
Bisogna ricordare che la bocca è un grande strumento di piacere. E’ ricca di terminazioni nervose che, se vengono stimolate nel modo giusto, possono portare all’eccitazione. Le donne, più consapevoli dei maschi del fatto che la sessualità e il piacere erotico non sono circoscritti alle aree genitali, sono abituate a considerare il piacere come una questione più globale che coinvolge l’intero corpo e la mente. Quando trovano un partner che dedica tempo e attenzioni ai baci e alle carezze, sanno di aver incontrato un uomo che ha aperto i confini della sua sessualità e che con ogni probabilità sarà attento, sotto le lenzuola, agli aspetti del sesso che più gratificano la sua compagna.
Due studi, uno tedesco e uno irlandese hanno indagato sulle tecniche di bacio e sul come si bacia. La maggior parte delle persone, inclinerebbero la testa verso destra, per evitare che i nasi si scontrino, un segno di carattere più emotivo, secondo gli studiosi irlandesei, rispetto ai timidi che, al momento clou, ripiegano il capo verso sinistra.

Step 4: come muovere la lingua durante il bacio.

Ovvero il baccio appassionato che avviene con l’introduzione della lingua e il suo conseguente movimento, nella bocca del partner. Ciò non significa però che dobbiamo pazzamente esplorare ogni cavità della bocca dell’altra persona. Il modo corretto é aprire un poco la bocca ed introdurre la nostra lingua, in forma intermittente e lenta, e poi piú a lungo e profondo. Il primo bacio dice tutto di noi stessi, quindi dev’essere un’istante magico perfetto. Deve trasmettere un’impressione positiva, all’altra persona, di noi stessi. Attenzione però anche ad un altro errore tipico. La lingua molle e flaccida, che provoca anche un’eccessiva salivazione. E attenzione anche ad agguantare la lingua del compagno o della compagna e succhiare forte non è eccitante, e se fatto maldestramente fa pure male.

Step 5: cosa fare col resto del corpo.

Questo dipende dalla persona, dal grado di intimità a cui si è arrivati, dagli ormoni che sono entrati in gioco. Perchè il bacio è una tempesta ormonale e un insieme di segnali chimici molto dettagliati che ci portano a farci venire la voglia di continuare o di bloccarci di fronte ad una nuova relazione. Con il bacio si mescolano gli odori, le sensazioni e il contatto diventa subito intimo.

Buon bacio a tutti!

Tags: , , , , , ,

Scrivi un Commento

La tua email non sarà pubblicata. I campi richiesti sono segnati con *

Se hai letto questo articolo, potrebbero piacerti anche i seguenti:

Questo sito utilizza i cookies: proseguedo la visita ne accetti l'utilizzo.
Legge sui cookies
Ok